Documento senza titolo
INSTALLAZIONE PARABOLE


Entra in tivùsat, la TV gratis via satellite

TivùSat, la prima piattaforma digitale satellitare gratuita italiana in grado di raggiungere le aree del territorio non coperte dalle reti terrestri. Una piattaforma che a differenza delle Pay-TV, non richiede alcun abbonamento ma solo una parabola, una smart card, un decoder oppure un televisore abbinato a una CAM.

Permette di ricevere buona parte dell'offerta del digitale terrestre, oltre a una ricca vetrina internazionale, utilizzando una parabola di soli 60/80cm puntata a 13° Est sui satelliti HotBird, gli stessi utilizzati da Sky e da altri operatori televisivi italiani ed europei.

La piattaforma è completamente gratuita: per accedervi non è necessario alcun tipo di abbonamento. Basta attivare la smart card, con una telefonata al numero 06 891 895 o tramite il sito: https://areaclienti.tivusat.tv/app/attiva-smartcard

Tutta la Rai in HD è solo su Tivùsat

Tivùsat permette di ricevere in tutta Europa e zone confinanti le principali emittenti nazioni e internazionali, oltre 90 canali televisivi tra generalisti, tematici e all-news, di cui 30 in HD e alcuni in Ultra HD 4K, 43 canali radio-fonici e una ricca selezione di servizi VOD e OTTV.

Solo su Tivùsat è possibile godere dell'intera offerta Rai generalista e tematica in alta definizione, compresi i canali Ra Movie HD, Rai Premium HD, Rai 5 HD, Rai News 24 HD, Rai YoYo HD e Rai Gulp HD non visibili dul DTT.

Alcuni programmi presenti su Tivùsat sono codificati con il sistema di accesso condizionato Nagravision Tiger e possono essere ricevuti solo utilizzando gli appositi decoder e CAM certificati da Tivùsat, oltre all'indispensabile smart card fornita in bundle. 

Dal momento che questa tessere può essere attivata solo da un cittadino italiano, rappresenta un "lasciapassare" per tutti i canali e programmi, anche film, eventi sportivi come la Formula1 e le partite di calcio i cui diritti di trasmissione vengono acquistati da più operatori, ciascuno per il proprio territorio. Considerando che il satellite "illumina" conteporaneamente diverse nazioni, questa protezione impedisce a un altro cittadino europeo, nordafricano o mediorentale di seguire gratuitamente un evento che nel propro Paese viene proposto da una Pay-TV.

Canali esteri come riceverli?

Dopo Francia, Germania e Spagna è possibile ricevere tramite il satellite canali in lingua serba, croata, slovena, albanese, rumena, macedone, cerca e slovacca. Per riceverli è necessario puntare la parbola, anche di soli 60-80cm sul rispettivo satellite.

Canali ricevilbili in lingua spangola

Le ondate migratorie degli ultimi decenni hanno reso l'Italia il terzo paese al mondo più immigrati sudamericani, sempre più desiderosi di guardare i programmi televesivi nella loro lingua. Purtroppo, però, l'offerta  via satellite è piuttosto limitata perchè questi canali, quasi sempre, utilizzano i satelliti con copertura del continente americano che non sono visibili in Europa. La maggior parte dei canali televisivi in lingua spagnola si concentrano sui satelliti ASTRA 19.2°Est con il boutique Movistar+, però molti sono criptati.


Untitled Document
BEGLIOMINI L. - CASA DELL'AUTORADIO - 52100 Arezzo (AR) - 10/C, v. Marconi - Tel: 0575 26347 fax: 0575 26347 - Piva 01772090518
EDITED, HOSTED & DESIGN BY